Acqua


L’uomo è un organismo complesso non comprensibile esclusivamente dal punto di vista biologico. Ogni pochi secondi, 100’000 processi chimici hanno luogo all’interno del corpo umano. La complessa interazione dei diversi processi dimostra che tutti gli elementi sono collegati tra loro. Anche la luce svolge un ruolo importante all’interno dell’organismo umano per la trasmissione delle informazioni a livello cellulare.
La fisica quantistica ha modificato radicalmente la precedente visione del mondo. Vi sono fenomeni che non possono essere spiegati con le teorie della fisica classica. La fisica quantistica ci ha dato nuove prospettive su noi stessi e sul microcosmo, e allo stesso tempo ha aperto nuove possibilità. Essa funge da base insostituibile per la ricerca e le speculazioni in diverse discipline come la fisica, la chimica, la biologia, la medicina e persino la filosofia e la teologia. Le attività di ricerca nel campo della fisica quantistica e dei suoi settori sono più vive e stimolanti che mai.
In questo contesto l’acqua, elemento fondamentale di tutte le forme di vita, merita un’attenzione particolare. L’acqua è un elemento largamente utilizzato ogni giorno, senza che le sue eccezionali proprietà vengano realmente sfruttate e apprezzate. Per sottolineare ulteriormente l’estrema importanza dell’acqua, riportiamo di seguito solo alcuni straordinari dati che la riguardano:

• il corpo umano di una persona adulta è composto da acqua per circa il 70%, il cervello persino fino a circa il 90%;
• siamo in grado di utilizzare solamente l’1% delle risorse mondiali di acqua potabile;
• l’acqua contiene informazioni;
• l’acqua ha una “memoria”;
• l’acqua può avere diversi stati fisici, dallo stato liquido a quello gassoso;
• la struttura dell’acqua può essere modificata con il solo pensiero (lo scienziato giapponese Masaru Emoto lo ha dimostrato più volte con impressionanti esperimenti);
• l’acqua è un mezzo di collegamento. Oggi sappiamo che il corpo umano si ricorda dell’acqua del luogo di nascita;
• 1 millilitro di “acqua buona“ può far rivivere 60 litri di “acqua morta”;
• l’acqua è un conduttore: tramite il suo sviluppatissimo odorato, uno squalo è in grado di percepire la presenza di sangue diluito nell’acqua miliardi di volte anche su lunghe distanze;
• l’acqua possiede una qualità energetica che può essere modificata;
• nonostante la pulizia e la presenza di una percentuale sufficiente di minerali, l’acqua non mostra alcuna struttura vivente;
• l’acqua può essere ristrutturata e a questo punto possiamo aggiungere che:

l’acqua assunta bevendo viene assorbita dalle cellule del corpo umano in 30 secondi. Dopo 1 minuto, la stessa acqua raggiunge il cervello, dopo 10 minuti le cellule principali e dopo 20 minuti essa viene trasformata da reni e fegato.
Già sapendo solo questo, è chiaro che dobbiamo convergere la nostra attenzione sull’acqua “buona”. L’acqua buona è acqua pulita (l’acqua di rubinetto), che contiene minerali sufficienti (se l’acqua viene filtrata si eliminano anche importanti minerali) e con una valenza energetica.
Per avere un’acqua pregiata da un punto di vista energetico, essa deve essere sottoposta a ristrutturazione. L’acqua pura di sorgente è estremamente strutturata e viva. L’acqua di rubinetto non possiede queste proprietà, in quanto viene privata della sua valenza energetica a causa di diversi fattori.
Grazie alle nuove conoscenze della fisica quantistica è possibile sottoporre l’acqua a un processo di ristrutturazione, informazione e vitalizzazione anche senza un contatto diretto. Come già accennato, le informazioni contenute nell’acqua possono essere modificate anche con il pensiero. Ma le informazioni possono essere trasmesse all’acqua anche con frequenze vibrazionali energetiche (con magneti). Come dimostrato più volte da Masaru Emoto, persino la musica è in grado di modificare la struttura cristallina dell’acqua.
AquaKat realizza la strutturazione dell’acqua. Grazie a questo dispositivo semplice da installare, è possibile apprezzare un immediato miglioramento dell’acqua. L’acqua è più “dolce” e leggera. Ad esempio, richiede un uso inferiore di shampoo quando ci si lava i capelli. Le piante crescono meglio. Sugli apparecchi domestici si deposita una quantità inferiore di calcio, che può essere facilmente eliminata. La sensazione di benessere aumenta.
In molti casi, un comportamento errato, come un’assunzione insufficiente di acqua o un’alimentazione squilibrata o errata, non ha effetti immediati. Molte persone non attribuiscono la giusta importanza alla valenza dell’acqua e all’alimentazione e spesso non riescono a liberarsi delle vecchie abitudini. Un comportamento errato tenuto per lungo tempo avrà sempre degli effetti che raramente verranno attribuiti all’effettivo comportamento scorretto. Non ci stancheremo mai di sottolineare l’importanza di una buona qualità dell’acqua, senza la quale non potremmo vivere.
Siamo a vostra disposizione per eventuali consulenze.
Tutto quello che facciamo, lo facciamo per la vostra salute!

Allo Shop